Home Biografia Idee Trasparenza
Giulio Pierini
SINDACO di BUDRIO
News
| Archivio News | Pagina corrente: Le risposte alle domande...
Condividi:


Le risposte alle domande della settimana (2)

1) Quando finiranno i lavori e quando sarà aperto il nuovo tratto di Trasversale di Pianura?
Dopo 45 anni ci siamo quasi. All'inizio dell'estate ci sono stati dei ritardi a causa di scavi archeologici che inizialmente avevano fatto pensare a importanti ritrovamenti villanoviani. La Città Metropolitana ci informa che i lavori si stanno per concludere e che, in assenza di eventi climatici straordinari, la strada potrà essere aperta nell'arco del mese di novembre.
Dopo tanti anni di attesa da parte di migliaia di cittadini – e dopo l'impegno dell'Amministrazione comunale a far mantenere l'opera tra le priorità regionali e provinciali – si potrà finalmente superare un'anomalia (tutta budriese) di una strada di grande traffico che attraversa due centri abitati portando pericoli e disagi di ogni tipo.

2) In quest'ultimo periodo estivo c'è stato un grande aumento di zanzare. E' vero che sono stati fatti i trattamenti solo a Budrio capoluogo e non nelle frazioni?
No, non è vero. I trattamenti “larvicidi” nelle aree pubbliche sono stati fatti in tutti i centri abitati del territorio comunale.
E' evidente che, come ogni anno, a settembre le zanzare diventano più aggressive del solito. Questo è dovuto a diversi fattori:
. l'avvicinarsi dell'autunno che le induce ad affrettarsi a riprodursi e quindi a nutrirsi di sangue;
. l'aumento numerico che raggiunge il picco massimo proprio in questo periodo, soprattutto dopo i mesi di luglio e agosto così caldi, tanto da farle riprodurre molto velocemente. Va detto che fino a metà agosto le zanzare erano più scarse rispetto al solito, probabilmente perché abbiamo avuto nel periodo aprile-giugno un clima molto piovoso e più freddo del normale, che ne ha rallentato lo sviluppo dopo l'inverno;
. il calo dei trattamenti nei pozzetti privati dovuto alla partenza per le ferie dei proprietari; il Comune, attraverso la ditta incaricata, ha regolarmente effettuato i trattamenti settimanali nei principali fossi e canali in prossimità dei centri abitati, così come i trattamenti delle caditoie e bocche di lupo stradali.
Sul sito del comune viene regolarmente pubblicato il bollettino delle zanzare con le informazioni sull'andamento settimanale.

3) Si parla di una fusione di Budrio, Castenaso e Granarolo in un unico comune. E' così?
No, non c'è nulla di deciso, anzi: non siamo nemmeno in una fase “embrionale”, perché l'unica cosa che oggi abbiamo è un primo studio di fattibilità che mette insieme numeri delineando un orizzonte di ipotesi e soluzioni. Stiamo parlando di una scelta epocale (il Comune di Budrio esiste dal 1871) che richiede una riflessione molto profonda, sia in un senso che nell'altro. Lavoreremo partendo da questo studio, prendendoci tutto il tempo necessario per fare alcune cose fondamentali: studiare e conoscere, informare e coinvolgere cittadini, associazioni, frazioni, realtà economiche e sociali, coinvolgere tutti in un percorso di decisione che definisca un orientamento condiviso da tantissime persone. Lo faremo nei prossimi mesi e dentro il prossimo mandato amministrativo, senza una scadenza ravvicinata.
Qui, nell'editoriale del notiziario di settembre, ho fatto il punto della situazione.




Altre notizie

Seleziona il mese

Seleziona l'anno
 
PER INFO

Contatti
NAVIGAZIONE

Biografia
Idee
Trasparenza
Multimedia
Newsletter
SOCIAL NETWORK

Giulio su Facebook
Giulio su Youtube
Giulio su Twitter
Giulio su Flickr
Giulio su Foursquare
ACCESSIBILITÀ

Questo sito, gestito con il CMS i-Plug, è accessibile a tutti gli utenti indipendentemente dalla piattaforma usata. Il codice che lo sostiene è compatibile con le direttive del consorzio internazionale W3C che definisce gli standard di sviluppo per il web: XHTML1.0; CSS3.