Rifiuti. Grazie ai cittadini per i risultati ambientali raggiunti. A gennaio gli sconti in bolletta

Rifiuti. Grazie ai cittadini per i risultati ambientali raggiunti. A gennaio gli sconti in bolletta

Siamo giunti al quarto anno del sistema di raccolta dei rifiuti “Porta a porta”. E’ iniziato nel 2013 e ci ha consentito di raggiungere l’importante percentuale dell’ 82% di raccolta differenziata, insieme a una riduzione complessiva dei rifiuti del 12%.

Si tratta di risultati straordinari, tra i migliori in assoluto a Bologna e in Emilia-Romagna. Il premio “Comune Riciclone” di Legambiente è lì a dimostrarlo.
Ringrazio tutti voi che avete dimostrato sensibilità e attenzione e che avete sopportato diversi disagi nel cambiare abitudini consolidate da tempo. Questo sistema di raccolta ha certamente richiesto più impegno e più responsabilità da parte di ognuno di noi, ma nella bolletta di gennaio tutti potranno toccare con mano gli sconti dovuti ai risultati ambientali raggiunti. Con l’avvio della tariffa puntuale sarà ancora più evidente che le famiglie che conferiscono correttamente i rifiuti ricevono un premio, mentre le altre no.
Con il nuovo sistema si sono fortemente ridotti gli abbandoni di rifiuti ingombranti, per i quali esiste un sistema di raccolta domiciliare a chiamata e gratuito. Ma si vedono ancora sacchetti abbandonati, anche se stanno diminuendo. Con ancora più intensità l’Amministrazione individuerà i responsabili e li sanzionerà, affinché questi atti non rimangano impuniti. Va detto, comunque, che a fronte di un certo numero di incivili, la stragrande maggioranza dei budriesi ha risposto positivamente e lo dimostrano i numeri.
Come per gli anni passati, il calendario in distribuzione in questi giorni è un utile promemoria per orientarci nella quotidianità del Porta a porta. Insieme al calendario, trovate le principali informazioni su vantaggi, agevolazioni e comodità per conferire correttamente i vostri rifiuti.
Grazie ancora per la sensibilità e l’impegno dimostrati.
PS: questo è il testo di introduzione al calendario raccolta rifiuti 2017